Equip Auto: la biennale parigina si consolida nel 2013

By 23 Octubre, 2013Sin categoría
ISTOBAL e il suo distributore francese LAVANCE hanno partecipato insieme alla 21ª edizione di questa fiera che ha avuto luogo dal 16 al 20 ottobre nel Parc d’Expositions Villepinte a Parigi. In uno stand di 200 m2, l’impresa ha presentato per la prima volta in Francia il portale di lavaggio M’START, l’impianto perfetto per iniziarsi nel modo più redditizio nel mondo del lavaggio, e inoltre il portale di lavaggio doppio d’alta gamma M’NEX25H, un portale di lavaggio ibrido capace di lavare solo con alta pressione, solo con spazzole o con entrambe le opzioni di lavaggio simultaneamente. Sono stati presentati anche altri prodotti, nuovi per il pubblico francese: il nuovo impianto di riciclaggio fisico Zeolis e altri impianti per il trattamento delle acque e, inoltre, impianti della nuova gamma di Complementi come un aspiratore e un gonfiagomme con manometro. Un’ulteriore attrazione, presentata come primizia in Francia, è stata Smartflow: la nuova asciugatura per portali di lavaggio concepita da ISTOBAL che, attivata da un posto di comando, restava in funzione durante la fiera affinché i clienti potessero apprezzarne i vantaggi. Un sistema d’asciugatura efficiente e innovatore, basato sulla tecnologia Cross-flow di turbine tangenziali già utilizzate in molteplici applicazioni. Le caratteristiche tecniche di Smartflow, permettono di ottenere un risparmio nel consumo elettrico di un 70% rispetto a un’asciugatura orizzontale convenzionale mantenendo, allo stesso tempo, gli alti standard di qualità richiesti nell’asciugatura. Un altro grande vantaggio è la diminuzione del livello sonoro di 10 dB durante la fase di asciugatura. Guillaume Roux, Direttore Generale del nostro distributore francese LAVANCE commenta brevemente le proprie impressioni sulla 21ª edizione della fiera: “EQUIP AUTO 2013 sarà ricordata decisamente come una delle nostre migliori fiere. Volevamo che LAVANCE e ISTOBAL dimostrassero insieme che non solo siamo capaci di offrire una gamma completa di impianti di lavaggio, dal più basilare fino al top della gamma, mostrando anche i servizi che ci distinguono. Sembra che i visitatori lo hanno compreso: i contatti sono stati molto buoni, sia a livello quantitativo che qualitativo. Abbiamo firmato ordini e ci hanno chiamato per numerosi progetti interessanti che promettono molto lavoro per i prossimi mesi.” Secondo fonti dell’organizzazione dell’appuntamento parigino, questa edizione ha potuto disporre di un’area di 120.000 metri quadrati d’esposizione distribuiti in quattro padiglioni e 1.300 espositori. Questa edizione è stata la più internazionale della fiera giacché un 75% delle imprese che esibivano i propri prodotti proveniva da fuori della Francia. La Spagna occupa il sesto posto nella classifica delle imprese espositrici, con circa 40. Il numero di visitatori professionali del settore durante le cinque giornate della fiera è stato intorno ai 100.000, un 25% di essi stranieri.