ISTOBAL appoggia l’innovativo progetto dell’equipe Hyperloop UPV per costruire il treno del futuro

By 17 maggio, 2017Hyperloop, NOTIZIE

Il rettore dell’Università Politecnica di Valencia (UPV), Francisco Mora, e l’amministratrice delegata di ISTOBAL, Yolanda Tomás, hanno firmato oggi un accordo di patrocinio per rinnovare per il secondo anno consecutivo il sostegno di ISTOBAL all’equipe Hyperloop UPV, studenti del programma Generazione Spontanea UPV che stanno sviluppando un prototipo di Hyperloop, già denominato quinto metodo di trasporto. Si tratta di un rivoluzionario mezzo di trasporto per passeggeri e merci mosso da energia 100% rinnovabile che permetterà di viaggiare a più di 1.100 km/h.

Attraverso questo accordo, il gruppo valenciano leader in soluzioni di lavaggio e cura per l’industria automobilistica rinforza una volta di più la sua scommessa sul talento di questi giovani universitari che stanno lavorando, in collaborazione con l’Università di Purdue (Indiana), alla costruzione di questo innovativo e rivoluzionario prototipo di treno del futuro. Lo scorso anno l’impresa firmò il suo primo accordo per sostenere l’equipe dell’Università Politecnica di Valencia. Questo progetto è stato selezionato tra 300 Università di tutto il mondo per partecipare alla Hyperloop Pod Competition 2, organizzata dall’impresa aerospaziale americana SpaceX alla fine di agosto.

Juan Vicén Balaguer, responsabile di Comunicazione di Hyperloop UPV, segnala che “attualmente l’equipe sta terminando di definire la lista di sponsor per la competizione di questa estate, pertanto esortiamo le imprese interessate a sostenere l’equipe. Per le imprese, si tratta di un’opportunità di partecipare a un progetto con un forte impatto, conseguire una grande visibilità e situarsi in un nuovo mercato di cui si parlerà molto”.

Da parte sua, Yolanda Tomás, amministratrice delegata di ISTOBAL, ha sottolineato “l’importanza di continuare ad appoggiare il talento che si genera all’università e scommettere sul lavoro di innovazione e ricerca di questi giovani, attraverso progetti rivoluzionari come questo, e di altri progetti che stiamo sviluppando insieme agli studenti dell’Università Politecnica di Valencia attraverso la Cattedra ISTOBAL”.

In questo senso, il rettore della UPV, Francisco Mora ha anche evidenziato “che l’appoggio continuo di ISTOBAL è molto di più di un semplice avallo. Significa il sostegno deciso di un’impresa leader presente in tutto il mondo. La scommessa di ISTOBAL su Hyperloop UPV apporta al progetto un’altra dimensione: non si tratta più di un’avventura o una missione impossibile; è una tecnologia che comincia a diventare realtà”.

Hyperloop UPV, uno dei più di 40 gruppi che formano Generazione Spontanea

Hyperloop UPV ha ottenuto i premi di Concept Design e Miglior Sottosistema di Propulsione alla SpaceX’s Hyperloop Pod Competition Design Weekend in Texas (Stati Uniti) -concorso ideato da Elon Musk, fondatore di Tesla e creatore di Paypal, per dare impulso a un rivoluzionario mezzo di trasporto per passeggeri e merci che permetta di viaggiare a più di 1.100 km/h.

Hyperloop UPV è uno dei più di 40 gruppi che costituiscono la piattaforma Generazione Spontanea, lanciata dalla UPV per aiutare i suoi alunni più competitivi e con maggiore vocazione internazionale. Sotto tale egida, la UPV sfoggia un programma di appoggio istituzionale alle associazioni più attive, con l’obiettivo che realizzino le loro attività extracurricolari (partecipazione a eventi, competizioni, concorsi internazionali, programmi di volontariato, etc.) e servano da esempio al resto di studenti.

Hyperloop UPV group