ISTOBAL aumenta di più di un 50% il suo investimento in R&S negli ultimi cinque anni

By 21 dicembre, 2016NOTIZIE
innovation_web

ISTOBAL ha aumentato di più di un 50% i suoi investimenti in R&S negli ultimi cinque anni.

La compagnia valenziana è all’avanguardia nello sviluppo di tecnologie che apportano al settore maggiore efficienza, sicurezza, qualità e risparmio, oltre a importanti vantaggi per l’ambiente. Tra i suoi progetti conta una trentina di brevetti registrati, che rappresentano solo una piccola parte di tutte le innovazioni realizzate.

ISTOBAL si situa al di sopra della media spagnola ed europea in investimenti in R&S, secondo dati dell’ufficio europeo di statistica Eurostat. Dal 2012 al 2015, gli investimenti in Spagna in R&S si situarono all’1,25% del PIL, in Europa arrivò al 2,03% mentre la media di ISTOBAL nello stesso periodo di tempo raggiunse il 2,14%.

Solo quest’anno, ISTOBAL ha destinato più di 2,4 milioni di euro a R&S, mentre nel 2012 la spesa totale in questo settore raggiungeva quasi 1,6 milioni di euro; una cifra che è cresciuta anno dopo anno e che continuerà al rialzo nei prossimi esercizi, nell’impegno di voler migliorare in modo integrale la cura dei veicoli, apportare un valore aggiunto agli impianti di lavaggio e minimizzare l’impatto ambientale.

ISTOBAL ha richiesto nell’ultimo anno cinque nuovi brevetti

Nell’ultimo anno la compagnia valenziana ha sviluppato numerose innovazioni e ha richiesto cinque nuovi brevetti, con cui ammontano già a una trentina le creazioni registrate.

In questo senso spicca come innovazione tecnologica la rivoluzionaria spazzola lavaruote Multi-disk, che raggiunge ogni fessura dei cerchioni ottenendo una pulizia ottima, a differenza delle spazzole tradizionali, grazie alle sue otto spazzole satelliti che girano indipendentemente.

Tra i contributi di ISTOBAL per migliorare la sicurezza bisogna segnalare il brevetto richiesto per il sistema specifico di montaggio sicuro degli impianti di lavaggio industriale.

Per quanto riguarda le innovazioni che rappresentano un rispamio nel’uso di componenti e che proteggono l’ambiente, ISTOBAL ha presentato le valvole di monodosaggio per piste di lavaggio, che controllano la frequenza e la quantità di prodotto in funzione delle necessità di ciascun programma per ognuna delle piste in funzione. Si tratta di un sistema che semplifica il processo di dosaggio dei prodotti chimici, riesce a fornire le quantità necessarie esatte e permette al proprietario dell’installazione di lavaggio un risparmio nel’uso di componenti.

E come innovazioni destinate all’utente finale, quest’anno ISTOBAL ha sviluppato l’assistente virtuale, che offre al cliente una consulenza personalizzata sul miglior programma di lavaggio a seconda delle sue necessità e preferenze e del grado di sporcizia del veicolo, e il sistema di iniezione di fragranza durante il lavaggio del veicolo in impianti automatici, che permette all’utente finale di scegliere tra differenti aromi per rendere più gradevole la sua esperienza di lavaggio, o di stabilire l’assenza di qualsiasi tipo di fragranza.